Riforma giustizia valida e apprezzata da UE

La riforma del Ministro Orlando rappresenta un ottimo punto di partenza per lo snellimento e la velocizzazione della giustizia civile nel nostro paese soprattutto a cominciare dai procedimenti che riguardano divorzio e separazione consensuale senza la presenza di figli minori. L’apprezzamento del Commissario Europeo Martine Reicherts dimostra, se ce ne fosse stato bisogno, che la direzione intrapresa dal governo è quella giusta e che ben presto, anche l’Italia, potrà godere di un assetto giudiziario civile agile e snello. Una giustizia civile capace di tutelare in tempi brevi i cittadini e risollevarsi dai pantani degli ultimi anni.

(letto 1230 volte)

Comments are closed.